Tutto come ieri recensito su “Alibi online”

«È una verità nota – triste o allegra secondo le occasioni – che la realtà sia più fantasiosa della finzione. Ne abbiamo avuto l’ennesima riprova in questi giorni. E ciascuno legga nell’allusione la conferma che preferisce. Tra i compiti della letteratura, però, c’è quello di interpretare la realtà in modo da fornire ai lettori una chiave di lettura – appunto – della realtà stessa. Preziosissimo compito, soprattutto quando latitano altri attori che avrebbero questa funzione per proprio statuto costitutivo. Mi riferisco in particolare all’informazione.»

Saul Stucchi

Vai alla recensione completa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: