Il metodo delle stronzate

di Antonio Paolacci -- «E allora facciamo anche un decreto contro l’eterofobia» L’ultima uscita del venditore di fumo più divisivo d’Italia non è una “provocazione”, come pure la stanno definendo molti commentatori e giornalisti. La dichiarazione, piuttosto, è quel che tutti gli esperti di semiotica e comunicazione definirebbero tecnicamente “una stronzata”. Qui infatti si paragona …